Crea sito

8 piante repellenti per zanzare per tenere i parassiti lontano dal tuo giardino

Fortunatamente, ci sono alcuni modi per respingere le zanzare naturalmente, senza l’uso di spray. Innanzitutto, vorrai rendere le tue aree di vita all’aperto meno amichevoli per le uova di zanzara eliminando qualsiasi acqua stagnante (compresa l’acqua in grondaie ostruite, vasche per uccelli e vasi di fiori). Dovresti anche tagliare l’erba alta o il pennello che crea punti freschi, ombrosi o umidi che le zanzare favoriscono.

Melissa

Della famiglia della menta, ha fiori bianchi e un delicato profumo di limone, oltre ad alcune proprietà curative. La melissa è particolarmente efficace nel tenere lontane le zanzare, ma è anche una pianta a crescita rapida, quindi fai attenzione quando la pianti nel tuo giardino. Lo fa bene se lo pianti in una pentola sul tuo patio o in altre aree esterne.

ERBE E PIANTE MEDICINALI: MELISSA

Erba Gatta

 

Questa cugina alla menta profumato contiene una sostanza chimica naturale chiamata nepetalattone, che √® sia un attrattivo felino che un utile repellente per insetti. Tuttavia, se non sei interessato a un gruppo di gatti che si spostano nell’area, salta questo e passa a un’altra pianta.

 

BASILICO

 

Uno studio del 2009 ha dimostrato che l’olio essenziale di questa deliziosa base del tuo orto interno √® tossico per le larve di zanzara. Coltiva questa straordinaria pianta intorno a qualsiasi fonte d’acqua naturale, come uno stagno, e pu√≤ controllare il tasso di deposizione delle uova.

 

LAVANDA

 

La lavanda pu√≤ respingere insetti volanti come zanzare, falene e mosche. Il profumo del fiore √® ben noto e mentre profumer√† l’aria, il modo pi√Ļ efficace di usarlo per il controllo dei parassiti √® quello di strofinare la pianta sulla pelle per rilasciare i suoi oli.

 

 

MENTA PIPERITA

 

Nella sua forma concentrata, la menta piperita è talvolta usata come repellente per insetti e il suo olio ha dimostrato di respingere gli adulti e uccidere le larve e le uova di diverse specie.

 

GERANIO CITROSA

Questa pianta perenne √® in realt√† commercializzata come “pianta contro le zanzare” e talvolta definita pianta di citronella principalmente per il suo forte profumo di citronella. Sfortunatamente, sebbene sia la pi√Ļ pesantemente commercializzata, ci sono alcune ricerche che suggeriscono che √® anche la pianta da giardino meno efficace per il controllo delle zanzare. Tuttavia, ci sono alcuni benefici che si possono ottenere dallo sfregamento delle foglie schiacciate sulla pelle, e se non c’√® nient’altro in giro, fornir√† una certa protezione.

SALVIA E ROSMARINO

 

Se hai intenzione di radunarti attorno a un fuoco, prova a bruciare un po’ di salvia o rosmarino. L’incenso che queste piante emanano quando bruciano non solo ha un buon odore, ma √® abbastanza spiacevole per la maggior parte delle specie di insetti da respingerle, fintanto che sei vicino al fumo.

ERBE E PIANTE MEDICINALI: RICETTE E PRINCIPI ATTIVI