Crea sito

COME FARE LA CARTAPESTA

Per fare la cartapesta si prendono due giornali e si stracciano in piccoli pezzi. Si mettono poi a bagno in un recipiente pieno d’acqua, in cui siano state mescolate, in precedenza, con il sale
per evitare la decomposizione della carta e il formarsi di bestioline e per aumentare in seguito il potere adesivo del composto.
Dopo 24/36 ore si tirerĂ  la carta fuori dal recipiente.
Volendo la si può far bollire in modo che la disintegrazione avvenga prima.
Si passera poi alla spremitura in modo da eliminare l’acqua in eccesso e con un martello di legno si batterà ripetutamente in modo che diventi una poltiglia e assuma l’aspetto di una pasta sempre piu compatta. Ottenuto ciò, si mischia la colla a freddo nella misura di una confezione di colla per ogni chilo di composto, avendo cura di scioglierla prima in una ciotola con dell’acqua.

Mischiandola alla carta se ne otterrà una pasta fluida e morbida con la consistenza del mastice e della creta. Tale pasta sarà pronta per l’utilizzo quando non si attaccherà più alle dita. Se fosse troppo fluida si aggiunga all’impasto altra pasta di carta ben spremuta dall’acqua che contiene, oppure si lasci in riposo per un giorno e si rimandi la modellazione della testa al giorno dopo. Se è troppo dura si aggiunga acqua e colla. Al posto della colla a freddo, si può usare della farina di grano, cotta in acqua calda.

COME FARE LA CARTAPESTA

COME FARE LA CARTAPESTA


Vai a inizio pagina
 


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function WP_Optimize() in /membri/tutorialidee/wp-content/plugins/wp-optimize/cache/file-based-page-cache-functions.php:164 Stack trace: #0 [internal function]: wpo_cache('<!DOCTYPE html>...', 9) #1 /membri/tutorialidee/wp-includes/functions.php(4669): ob_end_flush() #2 /membri/tutorialidee/wp-includes/class-wp-hook.php(287): wp_ob_end_flush_all('') #3 /membri/tutorialidee/wp-includes/class-wp-hook.php(311): WP_Hook->apply_filters('', Array) #4 /membri/tutorialidee/wp-includes/plugin.php(478): WP_Hook->do_action(Array) #5 /membri/tutorialidee/wp-includes/load.php(1007): do_action('shutdown') #6 [internal function]: shutdown_action_hook() #7 {main} thrown in /membri/tutorialidee/wp-content/plugins/wp-optimize/cache/file-based-page-cache-functions.php on line 164