Daisy Maguire torna nel Regno Unito dopo essere stata “pugnalata a un braccio da un gangster albanese

La sorella di Harry Maguire, Daisy, torna nel Regno Unito dopo essere stata “pugnalata a un braccio da un gangster albanese che ha scatenato una rissa alcolica”.

Daisy sembrava abbattuta mentre trascinava una valigia a casa in Inghilterra solo con i calzini dopo il dramma a Mykonos. Daisy stava festeggiando con la sua famiglia e gli amici in un elegante nightclub dell’isola quando è stata avvicinata da un gruppo di uomini albanesi. Ma è stata presumibilmente pugnalata al braccio con una cannuccia di metallo quando ha respinto le avances dei “tipi gangster”. Il colpo l’ha fatta sanguinare e l’ha fatta svenire – con il fratello maggiore Harry che è intervenuto per difenderla quando è scoppiata una rissa.

1 di