ERBE E PIANTE MEDICINALI: SERPILLO (PEPOLINO)

SERPILLO (PEPOLINO)

Nome Scientifico:

Tymus Serpyllum

Famiglia: Labiatae

Principi Attivi:

glucoside, sostanze organiche, olio essenziale, tannino, resina, saponoside, principi amari

Usato per curare:

FEBBRE TIFOIDEA

REUMATISMI

AFFATICAMENTO

Parti utilizzate: cime fiorite

FEBBRE TIFOIDEA

Decotto: bollire per 20 minuti in 1 litro di acqua 20 gr di serpillo, si dolcifica e si filtra e se ne bevono 4 tazzine al giorno.

REUMATISMI

Frizioni: versare 1 cucchiaiata di foglie in un catino con acqua bollente e si aggiungono alcune gocce di olio di serpillo, si espone la parte dolorante al vapore che si sprigiona da questo preparato e quando la miscela si sarà intiepidita si procede ad un massaggio dolce ma profondo

AFFATICAMENTO

Bagno tonico: si fanno bollire 3 litri di acqua con una manciata di foglie fresche di serpillo: si lascia intiepidire quindi si filtra spremendo bene le foglie per estrarre tutto il succo possibile e si versa il liquido ottenuto nella vasca da bagno diluendolo con un’altra acqua calda fino a raggiungere la quantità necessaria per prendere un bagno. Questo trattamento si effettua la sera prima di dormire e almeno 2 ore dopo aver cenato.

ERBE E PIANTE MEDICINALI: RICETTE E PRINCIPI ATTIVI

 

1 di