Crea sito

ERBE E PIANTE MEDICINALI: CHELIDONIA

CHELIDONIA

Nome Scientifico:

Nium Maius

Famiglia: Papaveraceae

Principi Attivi:

chelidonina, protopina, sanguinaria acido chelidomico, acido malico, acido citrico, fosfato calcico, e ammonico magnesio

Usato per curare:

STITICHEZZA

VERRUCHE

CALLI

Parti utilizzate: radice fusti fiori foglie con il lattice che zampilla nelle incisioni praticate nel fusto

STITICHEZZA

Decotto: Versare 10 grammi di radice secca sminuzzata in una pentola di acqua e portare a bollore, togliere dal fuoco dopo un minuto e lasciare riposare per 15 minuti, prenderne 1 tazza la sera

VERRUCHE

Garze: Versare 10 grammi di fiori in una tazza di acqua calda: spargere il composto su di una tela per ricoprire la zona malata, rimuovere dopo un minuto

CALLI

Pediluvio: Versare 15 grammi di fiori e foglie in 1 litro di acqua bollente e lasciare riposare per 30 minuti, filtrare ed aggiungere nell’acqua del pediluiviomolto concentrato, a 37°

ERBE E PIANTE MEDICINALI: RICETTE E PRINCIPI ATTIVI