Crea sito

ERBE E PIANTE MEDICINALI: EUCALIPTO

EUCALIPTO

Nome Scientifico:

Eucalyptus Globulus

Famiglia: Mirtaceae

Principi Attivi:

tannino, resina,a cidi grassi, eucaliptolo, aldeidi e alcoli

Usato per curare:

CATARRO

INFLUENZA

DISINFETTANTE PER AMBIENTI

Parti utilizzate: foglie adulte e secche

CATARRO

Inalazione: Versare foglie di eucalipto in una pentola con acqua e respirarne i fumi facendo i suffumigi con la testa coperta da un asciugamano

INFLUENZA

Decotto: Versare 30 grammi di foglie secche in 1 litro di acqua bollente, filtrare, dolcificare e assumerne da 1 a 4 tazze al giorno

DISINFETTANTE PER AMBIENTI

bruciare delle foglie di eucalipto su una lastra rovente, o aggiungere 10 gocce di essenza di eucalipto in una tazza di acqua bollente

Olio di eucalipto, una ricetta facile da realizzare in casa

Ingredienti

  • 50 grammi di foglie
  • 200 grammi di olio di oliva
  • Vitamina E q.b.

Utensili

  • Un barattolo con tappo di sughero
  • Filtro di stoffa
  • Boccette per la conservazione

Vediamo insieme come si fa l’olio di eucalipto

Per prima cosa è necessario procurarsi delle foglie fresche, lavarle per bene e sminuzzarle finemente.
In un barattolo aggiungete l’olio di oliva e l’erba tritata. L’olio deve coprire completamente le foglie. Lasciate macerare per 15 giorni in un luogo buio e tiepido.

Trascorso il tempo necessario, eliminate le foglie con un filtro di stoffa e procedete con la conservazione in boccette di vetro scuro. Aggiungete due gocce di vitamina E in ogni boccetta, ne prolunga il tempo di conservazione.

Conservazione

Conservate l’olio essenziale di eucalipto in una bottiglietta di vetro scuro, possibilmente munita di contagocce, per circa sei mesi in un luogo fresco e buio.

 

ERBE E PIANTE MEDICINALI: RICETTE E PRINCIPI ATTIVI