Crea sito

ERBE E PIANTE MEDICINALI: RICETTE E PRINCIPI ATTIVI

 

Tutorials Point
Le piante medicinali sono organismi vegetali contenenti sostanze in grado di generare benefici terapeutici Secondo i dati raccolti dall’Organizzazione Mondiale della Sanit√†, le piante forniscono i principi attivi e gli adiuvanti utilizzati nel 25% dei medicinali esistenti e oltre 7.000 composti medici derivano dalle piante. Le origini L’utilizzo delle erbe medicinali risale al 1500 a.C. quando gli antichi egizi usavano erbe medicinali come la mirra, l’edera e la maggiorana. I primi trattati di medicina ben organizzati sui benefici delle piante, invece, si devono al greco Ippocrate, nel V secolo a.C., che riprese il ricette e ritrovamenti di Eracle e Celso, suoi predecessori.I Romani, a partire dal I secolo d.C., promossero la coltivazione di orti medicali, ossia orti dedicati ad ospitare piante officinali. La prima farmacopea, con ricette precise, anche in relazione alle composizioni chimiche , si deve alla civilt√† araba che promuoveva anche l’uso di tinture e distillati. Il criterio che abbiamo utilizzato nella nostra definizione di ” piante officinali “comprende: piante e arbusti, anche con bacche, fiori commestibili o con propriet√† curative e radici.

 

ERBA O PIANTA

ASPETTO

PATOLOGIA

achillea MILLEFOGLIE

 

ULCERAZIONI

EMORROIDI FERITE

Aglio

ALIMENTO ALCALINO

ASMA REUMATISMI

ARTRITE

Agnocasto

RITENZIONE IDRICA

SPASMI CAPOGIRI

Agrifoglio

RAFFREDDORE

FEBBRE INFLUENZA

Agrimonia

LARINGITE     EMICRANIA

Alloro

REUMATISMI

INDIGESTIONE

AFFATICAMENTO

ANTISETTICA

Aneto

INFIAMMAZIONE DELLA GOLA    

 VOMITO

PIAGHE

Angelica

INAPPETENZA

DIARREA

INFLUENZA

ANTISTRESS

Anice

CONTUSIONI 

GASTRITE

TOSSE

Aristolochia

ARTRITE FERITE GOTTA

Arnica

CONTUSIONI 

GENGIVITI

CATARRO

ASTRAGALO

 

innalza l’immunoresistenza contro agenti virali e batterici

aumenta i livelli plasmatici della milza

azione cardiotonica

aiuta a fluidificare il sangue

contrastare l’atrofia di organi quali milza, timo e linfonodi intestinali e di favorire la capacità fagocitaria e la trasformazione dei linfociti T. 

BASILICO

ANTISTRESS, colesterolo disfunzioni renali, crampi allo stomaco, TOSSE, MAL DI GOLA, BRONCHITE, ASMA, RAFFREDDORE afrodisiaco, RICETTA OLIO ESSENZIALE

Belladonna

STITICHEZZA

ULCERE

DILATATORE DELLE PUPILLE

CEFALEE PULSANTI

Betulla

ALOPECIA

CISTITE

FORFORA

Biancospino

PALPITAZIONI

INSONNIA

ARITMIA

ANTISTRESS

Bonagra (Ononide)

REUMATISMI  

ECZEMA

ULCERE

Calendula

FORUNCOLI

FERITE

CALLI

ANTISETTICA

Cappuccina

INAPPETENZA

BRONCHITE

TOSSE

Carciofo

COLESTEROLO

GOTTA

ACIDO URICO

Cardiaca

BRONCHITE

DIARREA

DOLORI MESTRUALI

Cardo Benedetto

INAPPETENZA

GASTRITE

FEBBRE

Cardo Mariano

EMORROIDI

ASMA

TOSSE

Carota

ALIMENTO NEUTRO

RITENZIONE IDRICA

AVITAMINOSI

SCOTTATURE

Castagno

ALIMENTO ALCALINO

PERTOSSE

FARINGITE

DIARREA

Cavolo

ALIMENTO ALCALINO

REUMATISMI

BRONCHITE

ULCERE

Cedrina (erba limoncina)

MAL DI DENTI

DIGESTIONE DIFFICILE

CAPOGIRI

Chelidonia

STITICHEZZA

VERRUCHE

CALLI

Centaurea minore o Biondella

VERMi

ALOPECIA

DIARREA

Cicoria

CALCOLI VESCICOLARI

INDIGESTIONE

ANTISETTICA

Consolida

USTIONI

CATARRO

DISTORSIONI

Cotogno

ALIMENTO ALCALINO

BRUCIATURE

INFIAMMAZIONI DELLA GOLA  

DIARREA

Crespino

CALCOLI RENALI

STITICHEZZA

FEBBRE

Dragoncello

MAL DI DENTI

INDIGESTIONE

ARTROSI

Drosera (Rosalinda)

PERTOSSE

LARINGITE

TOSSE

Dulcamara

PUNTURE

ARTRITE

CATARRO

ECHINACEE

raffreddore, il mal di gola,             mal di stomaco,  ferite, incrementa la risposta immunitariaantidoto contro il morso del serpente a sonagli.candidosi

Edera

IPERTENSIONE

REUMATISMI

TOSSE

epilobio

ARROSSAMENTI DELLA PELLE                 MESTRUAZIONI DOLOROSe   

DIARREA

EQUISETO (CODA CAVALLINA)

TUBERCOLOSI

EMORROIDI

EPISTASSI

ERBA BENEDETTA O AMBRETTA SELVATICA

CONGIUNTIVITE

FERITE

DIARREA

eucalipto

CATARRO

INFLUENZA

DISINFETTANTE PER AMBIENTI

fagiolo

ARTERIOSCLEROSI

REUMATISMI ACIDO URICO

finocchio

BRONCHITE

DIARREA

TOSSE

FRASSINELLA (LIMONELLA)

IPERTENSIONE

INDIGESTIONE

FUMARIA

STITICHEZZa

EMICRANIa

GOTTA

GELSO

TOSSe                                                                                 DIARREA                                                                   IPERTENsIONE                                                                       CEFALEA CON FASTIDIO ZONA OCCHI

GINEPRO

REUMATISMI

BRONCHITE

ANEMIA

GINESTRA

RITENZIONE IDRICA

DISTURBI EPATICI 

ASCESSI

GRANO O FRUMENTO

FEBBRI OSTINATE

ALCOLISMO

jasione

INDIGESTIONE

CATARRO BRONCHIALE

LAVANDA

ANTISTRESS ANTISETTICA

LIMONE

ALIMENTO NEUTRO

STOMATITE

REUMATISMI

FERITE

LUPPOLO

DIGESTIONE DIFFICILE

NERVOSISMO

INSONNIA                           anafrodisiaco

MAGGIORANA

REUMATISMI

RAFFREDDORI

BRONCHITI

MALVA

STITICHEZZA

PATERECCI ALLE FALANGI

MAL DI GOLA

MARRUBIO

OBESITA’

FEBBRE ASMA

MELILOTO

CONGIUNTIVITE  INSONNIA ASCESSI

MELISSA

SOVRAECCITAZIONE NERVOSA  

      ISTERISMO 

 ANTISTRESS               ANALGESICA

MELO

STITICHEZZA BRONCHITE FEBBRE

MENTA PIPERITA

NEVROSI CARDIACA

INAPPETENZA ASMA

ANALGESICA

MENTUCCA (PULEGGIO)

INDIGESTIONE      

VERMI INTESTINALI

EMICRANIA

ANALGESICA

MERCORELLA

STITICHEZZA

DISTURBI DA ALLATTAMENTO

MILLEFOGLIE (ACHILLEA)

ULCERAZIONi

EMORROIDI FERITE

MIRTILLO

ALIMENTO NEUTRO

EMORROIDI      DIABETE DIARREA  ANTISETTICA

MUGHETTO

PALPITAZIONI

IPOTENSIONE CEFALEA

NESPOLO

CALCOLI RENALI

EMORRAGIE INTESTINALI          DIARREA

NOCE

VERMI ULCERA FEBBRE

OLMO

ULCERE DIARREA FEBBRE

ORIGANO

MESTRUAZIONI DOLOROSE

RAFFREDDORE ASMA

 

ortica

IPERTENSIONE

EPISTASSI ARTRITE

pero

ALIMENTO ALCALINO

RITENZIONE IDRICA

CATARRO PIAGHE

PERVINCA

EMORRAGIE

DISTURBI ALLATTAMENTO

 

PIANTAGGINE

IDROPISIA ACNE

ENTERITI

PIMPINELLA

MAL DI GOLA

DIARREA

PULMONARIA

GELONI

INFIAMMAZIONI DELLA GOLA

CATARRO

portulaca

BRONCHITI              

     VERMI INTESTINALI

FEBBRE

PREZZEMOLO

RITENZIONE IDRICA ITTERIZIA FERITE

PRIMULA

REUMATISMI CONTUSIONI INFLUENZA

PUNGITOPO

CALCOLI ALLA VESCICA RITENZIONE IDRICA FEBBRE

RABARBARO

STITICHEZZA ACNE

RAFANO

DISTURBI VIE BILIARI REUMATISMI  SCORBUTO

RAPERONZOLO

INFEZIONI ORALI

DISTURBI DA ALLATTAMENTO

REGINA DEI PRATI

RITENZIONE URINARIA

RICINO

STITICHEZZA                                                              GELONI                                                                               ALOPECIA

ROSA CANINA

INFIAMMAZIONI OCULARI

DIGESTIONE PESANTE

SCOTTATURE

ROSMARINO

RICETTA OLIO

DI ROSMARINO

ALOPECIA  

TOSSE

ASMA

ROVERE

GELONI

LEUCORREA

DIARREA

ROVO

EMORROIDI

MAL DI GOLA

DIARREA

RUTA

MESTRUZIONI

ASCESSI

NEFRITE

SALICARIA

ENTERITE INFANTILE

FERITE

DIARREA

SALVIA

DEBOLEZZA CARDIACA

ALITO CATTIVO

DIGESTIONE DIFFICILE

SALVIA  VERBENICA

PIAGHE

DISTURBI ALLA VISTA

SAMBUCO

INFIAMMAZIONI DELLA PELLE

STITICHEZZA

ACNE

SAPONARIA

ERUZIONI CUTANEE

BRONCHITI

ARTRITE

SENAPE NERA

STITICHEZZA

GASTRITE

SCIATICA

SERPILLO

(PEPOLINO)

FEBBRE TIFOIDEA

REUMATISMI

AFFATICAMENTO

ULIVO

IPERTENSIONE ARTERIOSA

USTIONI

FEBBRE

 

 

 

 

 


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function WP_Optimize() in /membri/tutorialidee/wp-content/plugins/wp-optimize/cache/file-based-page-cache-functions.php:164 Stack trace: #0 [internal function]: wpo_cache('<!DOCTYPE html>...', 9) #1 /membri/tutorialidee/wp-includes/functions.php(4669): ob_end_flush() #2 /membri/tutorialidee/wp-includes/class-wp-hook.php(287): wp_ob_end_flush_all('') #3 /membri/tutorialidee/wp-includes/class-wp-hook.php(311): WP_Hook->apply_filters('', Array) #4 /membri/tutorialidee/wp-includes/plugin.php(478): WP_Hook->do_action(Array) #5 /membri/tutorialidee/wp-includes/load.php(1007): do_action('shutdown') #6 [internal function]: shutdown_action_hook() #7 {main} thrown in /membri/tutorialidee/wp-content/plugins/wp-optimize/cache/file-based-page-cache-functions.php on line 164