Giacinto Maria Giuseppe de Ferrari – Il sepolcro di papa Pio VIII

Giacinto Maria Giuseppe de Ferrari OP (nato il 28 settembre 1804 a Oneglia come Michele Girolamo Cesare Leopoldo de Ferrari, † 17 luglio 1874 a Roma) è stato un religioso italiano, teologo e vescovo di curia. Il 13 ottobre 1821 fu accolto nel convento di La Quercia, presso Viterbo, dell’Ordine Domenicano con il nome religioso Giacinto Maria Giuseppe. Fu ordinato sacerdote il 31 marzo 1827 a Viterbo. Il 4 agosto 1837 divenne maestro di teologia. Giacinto de Ferrari fu nominato bibliotecario della Casanatense nel 1839. Entrò al servizio della Curia il 22 novembre 1843 come Consultore della Congregazione Index e della Congregazione Propaganda, e dal 1847 fu anche visitatore della Provincia Domenicana di Sardegna. Il 27 giugno 1870 fu nominato Papa Pio IX Arcivescovo titolare di Naupactus Giacinto de Ferrari. L’ordinazione episcopale gli ha donato il 3 luglio dello stesso anno il cardinale Costantino Patrizi Naro, cardinale vescovo di Porto e Santa Rufina; Co-consacratori erano Tommaso Passero OP, Vescovo di Troia, e Michele Milella OP, Vescovo di Teramo. Morì quattro anni dopo e fu sepolto nella chiesa romana di Santa Sabina.

Giacinto Maria Giuseppe de Ferrari

Il sepolcro di papa Pio VIII

SCARICA VERSIONE PDF

 

 

 

 

 

 

Biblioteca Free