Crea sito

Il Narcisista – Come evolve la relazione

La relazione col narciso inizia a vacillare quando lui capisce che i sentimenti si fanno seri. Il suo spirito non si comporta da bimbo infantile, lo è sinceramente!

Immaginati preda, e di essere cacciata, tutte le fasi corrispondono ai comportamenti del narcisista, archetipico uomo/donna sostanzialmente non evoluto.

Dopo il primo impatto dove lui ti farà sentire la numero uno, ci sarà la fase di evoluzione dei suoi attori che si contraddiranno tra loro e avrai la possibilità di scoprire le sue doppie facce, le sue ostilità verso la socialità sana, le sue fragilità di dover ribadire i suoi pregi, in modi espliciti implciiti o trasversali di cercare apprezzamenti, elogi. Le sue attenzioni verso te quindi vanno scemando e anche te scemi. Di testa. Li o prenderai il fugone o inizierà il tuo calvario dietro il tuo vampiro energetico.

Dall’uomo premuroso che ti mandava sms e ti cercava, si preoccupava fino alla disperazione per te, non riuscirai mai piu ad avere qualità e costanza comunicativa con lui, ora ti ha e quindi non gli SERVE più conferme o strategie di caccia.

Ora sarai te che inizierai pian piano, come una lenta morte, a cercarlo, a pensarlo, ad avere problemi con te stessa, a mettere in discussione tutto di te e più starai con lui piu ogni giorno un pezzetto di te si perderà nel buio, spento cinicamente da chi moriva d’amore e passione per te!

Ti farà diplomaticamente notare ogni difetto che hai, imperfezione, lo farà con gentilezza ma dentro lui proverà estremo ribrezzo verso quei difetti e verso di te, ti dirà che ama i tuoi difetti e al contempo te li farà pesare. Gli servono per ribadire la sua perfezione, ma questa è l’inizio della vostra fine.

Da sicura di te, intraprenderai con lui la perdita di ogni tua certezza, ti sentirai inadeguata, inutile.

E lui, già lo sa……. il problema è lui, non te.


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function WP_Optimize() in /membri/tutorialidee/wp-content/plugins/wp-optimize/cache/file-based-page-cache-functions.php:164 Stack trace: #0 [internal function]: wpo_cache('<!DOCTYPE html>...', 9) #1 /membri/tutorialidee/wp-includes/functions.php(4669): ob_end_flush() #2 /membri/tutorialidee/wp-includes/class-wp-hook.php(287): wp_ob_end_flush_all('') #3 /membri/tutorialidee/wp-includes/class-wp-hook.php(311): WP_Hook->apply_filters('', Array) #4 /membri/tutorialidee/wp-includes/plugin.php(478): WP_Hook->do_action(Array) #5 /membri/tutorialidee/wp-includes/load.php(1007): do_action('shutdown') #6 [internal function]: shutdown_action_hook() #7 {main} thrown in /membri/tutorialidee/wp-content/plugins/wp-optimize/cache/file-based-page-cache-functions.php on line 164