Crea sito

LE ERBE MEDICINALI

LE ERBE MEDICINALI

Le erbe medicinali vanno preparate seguendo delle accortezze su tutto il ciclo della pianta, il terreno dove è cresciuta, l’inquinamento circostante, la raccolta varia secondo la parte da utilizzare,

lo stelo e le foglie va raccolto prima della fioritura, in quanto in fioritura i principi attivi passano ai fiori e prima lo stelo ha troppo acqua in eccesso che li rende meno concentrati, le foglie devono essere private del picciolo, l essiccazione va rigorosamente condotta all’ombra, mai al forno o bagnomaria; i fiori in piena fioritura; frutti e semi nella loro massima maturità, eccezione quelli delle piante ombrellifere che vanno raccolti prima della maturazione, tutti i semi devono essiccarsi al sole; radici, tuberi, bulbi e rizomi si raccolgono non appena spuntano le foglie, vanno essiccati al sole o nel forno. Le piante vanno lavate e private delle parti marce. Tutte le essiccazioni sono complete quando le parti si sgretolano sfregandole.

METODO A INFUSIONE, THE, TISANA

Si versa in una tazza bollente circa 10gr, di più a piacimento di composto di erbe scelto e lo si lascia coperto per tre minuti

METODO DECOTTO

La pianta si fa bollire per 20 minuti foglie e fiori, 40 per bulbi e rizomi.

METODO ESTRATTO

Usando dei solventi, acquosi, idroalcoolici, alcoolici ed eterei.